Tempo Libero

Sulla montagna del Matese gli spazi selvaggi e i centri abitati formano un unico contesto in cui geomorfologia e natura si fondono con le attività dell’uomo. La composizione calcarea di questa montagna ha fatto sì che i processi carsici vi producessero fenomeni quanto mai eclatanti: inghiottitoi, grotte e canyon, che costituiscono sia un laboratorio per le ricerche idrogeologiche e per la didattica sia un terreno di gioco per gli amanti dell’avventura. Gli speleologi frequentano questa montagna da molti decenni e vi hanno esplorato grotte tra le più grandi in Italia. E’ anche grazie a queste conoscenze che oggi il Matese, ricco di pareti e di grotte, di acque e boschi, è divenuto un luogo ideale per le attività all’aria aperta. Il lago si presta a tranquille gite in canoa alla scoperta di innumerevoli specie di uccelli; i sentieri del CAI raggiungono tutte le cime e attraversano pianori e altopiani carsici. Per escursioni in sicurezza ci si può rivolgere alle strutture ricettive locali, come quelle nei pressi di località Miralago e Acqua di santa Maria, che offrono accompagnamento e attrezzature specifiche per praticare arrampicata sportiva, escursioni in mountain bike, passeggiate a cavallo, speleologia, torrentismo. In inverno si possono praticare lo sci di fondo, da discesa e lo scialpinismo, mentre sentieri e strade secondarie, coperte di neve, diventano percorsi praticabili con gli sci e con le ciaspole.

Tratto da “Campania” del Touring Club Italiano, edizione 2011

Questa sezione propone degli itinerari che mirano a soddisfare le innumerevoli esigenze e gli interessi di quanti intendono visitare il territorio del Medio Volturno e del Matese, sia per approfondire la conoscenza dei contenuti naturali e delle bellezze paesaggistiche, sia per comprendere meglio la storia e la cultura di questa parte del Meridione d’Italia.

Alcuni degli itinerari proposti sono adatti esclusivamente a persone esperte, come ad esempio il torrentismo, la speleologia e il volo libero; altri,  come l’escursionismo e il cicloturismo, sono concepiti  per un pubblico più vasto ma in ogni caso presentano delle difficoltà da non sottovalutare.

Si consiglia di rivolgersi alle seguenti Associazioni presenti sul territorio per ottenere consigli e suggerimenti sugli itinerari proposti:

 

Per l’escursionismo

 

Per il cicloturismo e percorsi in mountain bike

 

Per la speleologia e il torrentismo

  • Gruppo Speleologico del Matese
    • San Potito Sannitico (CE), Responsabile Luciano Santagata;
    • telefono: 0823/784771;
    • sito web: www.gsmatese.it;

 

Per il volo libero

  • Parapendio Le Streghe – Associazione Sportiva Dilettantistica

 

Per la canoa

  • Campo Base Matese – Associazione Sportiva Dilettantistica
    • San Potito Sannitico (CE), Responsabile Ivan Martino;
    • telefono: 340/668607;

 

Per le passeggiate a cavallo

  • Agriturismo “La Falode”

 

Per lo sci di fondo